banner articolo marketing digitale
Comunicazione, Marketing

Strategia marketing digitale: 3 tappe da non mancare!

Pensare bene la strategia per implementare le azioni giuste!

tasse de café sur fond jaune

Un termine usato dappertutto, l’hai già letto di sicuro, si tratta del marketing digitale! Questo termine, lo ritroviamo in tutte le salse e su tutti i social media. Proviamo quindi a vederci più chiaro e soprattutto, vediamo come implementare una strategia che permetterà di raggiungere dei risultati. In questo articolo, troverai tre consigli o, piuttosto, tre tappe da non saltare per elaborare la tua strategia.

Prima di iniziare, vediamo la definizione del digital marketing: si tratta dell’insieme di tecniche marketing utilizzate su Internet, dai social media, ai blog, video, strumenti e-commerce e ogni tipologia di strumento che crea e porta traffico attraverso supporti digitalizzati.

Il suo obiettivo è di aumentare le visite su un sito internet o una piattaforma, trasformare queste visite in atto di acquisto e fidelizzare i clienti online. L’obiettivo, l’avrai capito, è di vendere!
Ecco adesso tre tappe da non mancare per elaborare la tua strategia di marketing digitale.

1. Effettuare un audit prima di definire la strategia

Sembra forse banale come consiglio eppure non lo è! Non lo è perché non tutti riflettono per forza a delle grandi strategie di comunicazione prima di intraprendere azioni, quindi si può scommettere che anche la parte di analisi finisca nel dimenticatoio.

Di conseguenza, il mio primo consiglio è di analizzare:

  • Le tendenze di comunicazione sui canali che punti (social media, newsletter, pubblicità a pagamento, influencer marketing…)
  • Le tendenze del mercato e la presenza della concorrenza ovviamente!
femme avec une loupe

Un audit è un lavoro minuzioso che può prendere un certo tempo in funzione della complessità del tuo mercato. Nel settore agricolo, ortofrutticolo e floricolo, non è facile trovare delle analisi pronte per l’uso. Bisogna analizzare da soli in funzione della filiera e delle persone target. Inoltre, è un’osservazione che deve poi continuare sul tempo per rimanere aggiornato riguardo attualità e nuove tendenze. Allora stai attento/a!

Se ti sembra complicato da realizzare, Comunica Coltura ti accompagna per analizzare le tendenze di comunicazione digitali sul tuo mercato target. Saperne di più

2. Creare un profilo dettagliato del tuo target: il famoso persona

E anche qui, mi dirai “è ovvio”! Sì, è ovvio solo che è una tappa che richiede di conoscere talmente bene il cliente target che viene spesso fatta di fretta. Il persona è una descrizione molto dettagliata del tuo target, prende in considerazione non solo i suoi dati demografici ma caratteristiche più difficili da identificare. Come per esempio, le sue frustrazioni, i suoi bisogni reali, i canali di comunicazione ai quali è sensibile.

Un lavoro che consiglio di fare alle aziende in modalità “workshop”, cioè una riunione di lavoro collaborativa con i membri della tua squadra. Questo tipo di riunioni organizzate sotto forma ludica, con in generale un animatore, permette di creare un momento di condivisione di idee e sviluppare la creatività. Il workshop per la definizione del persona si presta bene perché, chi meglio che il tuo team conosce il tuo cliente ideale?

3. Scegliere gli strumenti adatti ai tuoi valori, messaggi e risorse

Degli strumenti di marketing digitale da poter implementare ce ne sono e ci sono tanti! Se il marketing digitale ha la reputazione di essere abbastanza economico, devo avvertirti che è senz’altro poco costoso se si decide di fare tutto da soli, ma diventa energivoro. Dispiace anche a me dirlo ma se la soluzione miracolo per vendere esistesse, puoi scommettere che la utilizzeremmo tutti!

visuel équipe qui développe leur idée

Il mio consiglio è il seguente: scegli gli strumenti che ti permetteranno di raggiungere il tuo cliente target. Non disperdere la tua energia su tutti canali di comunicazione. L’audit ti permetterà di conoscere le tendenze sul tuo mercato e di conoscere il tuo cliente ideale. Di conseguenza, tappa per tappa, saprai quali canali scegliere per comunicare.

Ogni strumento, che sia sui social media, l’invio di campagne e-mailing o ancora la creazione di un podcast, è performante solo quando permette di comunicare a delle persone interessate ai tuoi messaggi. Quando li hai scelti, sii costante e coscienzioso. Ecco l’altro segreto del marketing digitale! Capisci meglio adesso perché dico che sono energivori 😉

Per saperne di più sugli strumenti di marketing digitale, non mancare i prossimi articoli Comunica Coltura e la newsletter mensile dove do dei consigli dedicati agli abbonati. Iscriviti cliccando qui sotto

banner iscrizione alla newsletter
flèche vers le bas

Ecco, spero che questo articolo ti aiuterà a implementare la tua strategia di marketing digitale. Quando se ne parla attorno a sé, sembra così facile ma il marketing e la comunicazione sono davvero dei mestieri che richiedono competenze, tempo e anche un budget. Se vuoi lanciarti da solo/a, puoi seguire i consigli Comunica Coltura e mettere in piedi una strategia digital marketing efficace! Per coloro che trovano tutto ciò un po’ complesso, non esitate a contattarmi, discuteremo del tuo progetto e i tuoi bisogni in marketing e comunicazione: qui sulla pagina contatto!