Comunicazione

Perché è importante comunicare sulla propria azienda?

La comunicazione delle aziende agricole, ortofrutticolo e floricole

L’avrai notato, comunicare è fondamentale, ma non è quello che abbiamo sempre fatto? Ebbene si, ma gli strumenti e le tecniche evolvono. Anche noi evolviamo, come i nostri clienti, gli attori della filiera e i consumatori. Ecco perché comunicare riguardo la propria azienda, la propria fattoria, i propri prodotti è un elemento importante da prendere in considerazione nella strategia aziendale. Il marketing e la comunicazione, che per molti, hanno un’immagine un po’ vaga, non sempre positiva, sono in realtà delle leve permettono di consolidare le relazioni commerciali sul lungo termine.

Comunicare, a cosa serve?

Promuovere i tuoi prodotti e/o servizi

Comunicare sui prodotti e/o servizi, che sia grazie a delle schede tecniche, cataloghi (cartacei o digitali), pubblicazioni sui social media, attraverso un sito internet, applicazione mobile o nella Stampa. Tanti strumenti a disposizione per valorizzare le tue azioni, le tue colture, i prodotti o servizi che proponi. Supporti con delle informazioni rilevanti interesseranno clienti e potenziali clienti. E questo, che vendiate ai privati o professionisti.

Crescere la visibilità della tua azienda e/o marchio sul tuo mercato

Chi può parlare dell’azienda meglio di te? È importante dare visibilità all’azienda e assicurarsi che l’immagine inviata al mondo esterno sia coerente. Coerente con il tuo lavoro quotidiano, i tuoi impegno, i tuoi valori. La comunicazione attorno all’azienda permette di supportare la promozione dei prodotti e servizi sul lungo termine. Permette anche di attirare nuovi talenti, sviluppare nuove collaborazioni, essere più reperibile dai tuoi pari e altri professionisti del tuo settore di attività.

Fidelizzare i tuoi clienti

Gli strumenti di comunicazione giusti aiutano a fidelizzare i clienti soddisfatti, soprattutto quando non sono vendite ricorrenti. Mantieni il legame con i tuoi clienti e non dimenticare che dei clienti soddisfatti saranno portavoce presso le loro conoscenze e le reti.

Favorire gli scambi all’interno dell’azienda

Comunicare con i propri dipendenti non è così banale e per facilitare le comunicazioni, numerose tecniche e strumenti possono essere implementati. Una comunicazione interna efficace permette di fluidificare gli scambi tra i diversi servizi e favorisce il senso di appartenenza dei tuoi dipendenti. Non dimenticare che i dipendenti sono i primi ambasciatori della tua azienda.

Spiegare il proprio lavoro e settore di attività

Nell’agricoltura e l’ortofrutticoltura in particolare, se non comunichi riguardo al tuo settore, mercato, azienda e prodotti, è sicuro che qualcun altro lo farà. E non parlo solo della concorrenza.
Il settore agricolo e agroalimentare è sotto i riflettori da qualche anno. Rafforzato dalla comparsa delle nuove tendenze di consumo e l’interesse crescente del pubblico per l’ecologia, la distribuzione in filiera corta e il benessere animale.

Quando incontro gli agricoltori, produttori, responsabili di azienda, la constatazione è spesso la stessa: il grande pubblico ha una visione distorta della realtà e poca conoscenza del mondo agricolo in Italia e dei suoi progressi tecnici e tecnologici.

Naturalmente, quando si è responsabili di un’azienda agricola, non è sempre facile saper comunicare e la paura di esporsi è grande. Ma non si rischia di fare più danni se non si comunica niente? Spiegare il proprio lavoro e il quotidiano permette di liberare dai preconcetti.

Nel settore florovivaismo, la disinformazione è un po’ meno subita. Tuttavia, l’attenzione a quello che viene acquistato si rafforza e i consumatori desiderano sempre di più sapere cosa comprano, da chi e come è stato prodotto. I giardinieri sono anche alla ricerca di consigli in giardinaggio.

Condividere dei contenuti di qualità legate alla tua azienda permetterà di ottenere visibilità e diventare man mano un riferimento sul tuo settore di attività.

L’importanza di comunicare bene

La comunicazione è un po’ il lavoro “ripostiglio”, concretamente, non si capisce bene cosa c’è li dentro. Tra l’altro, abbiamo sempre un cugino o la sorella di un’amica che “se ne intende”. Ovviamente, non ho niente contro il cugino, che se ne intende sicuramente ! Comunicare, ne siamo tutti capaci, ma comunicare bene per promuovere la propria azienda e offerte, è un’altra storia. Allora, prima di lanciarsi in ogni direzione, ti invito a riflettere sulla tua strategia di comunicazione, i tuoi obiettivi, il tuo target, le azioni da svolgere per raggiungere gli obiettivi. Una fase di analisi è fondamentale e ti aiuterà a implementare le azioni giuste, con i messaggi giusti, attraverso gli strumenti adatti e presso le persone giuste.

Ti stai chiedendo chi sono per dare dei consigli di comunicazione?


Dopo cinque studi in Commercio Internazionale, Marketing e Strategie di Comunicazione, ho lavorato come Responsabile della Comunicazione durante diversi anni presso una multinazionale specializzata nelle sementi orticole in Italia. A inizio 2021, ho deciso di dedicare il mio lavoro nell’accompagnamento delle aziende e cooperative in comunicazione, così è nata Comunica Coltura.

Man mano sul blog, entreremo nel dettaglio del lavoro di comunicazione, la concezione di una strategia, il piano di azione annuale e l’implementazione delle azioni. In modo da avere tutte le chiavi per condurre la tua riflessione sui tuoi bisogni in comunicazione. Scopri anche l’articolo raccogliamo quello che comunichiamo.
Per non mancare niente, iscriviti alla newsletter qui sotto e segui Comunica Coltura sui social media!

Illustrazioni: catalogo HM.CLAUSE e sito internet Apicoltura Torinese